Banner

Cos'è il Servizio Civile Nazionale

Il Servizio Civile Nazionale, istituito con la legge 6 marzo 2001 n° 64, - che dal 1° gennaio 2005 si svolge su base esclusivamente volontaria - è un modo di difendere la patria, il cui "dovere" è sancito dall'articolo 52 della Costituzione; una difesa che non deve essere riferita al territorio dello Stato e alla tutela dei suoi confini esterni, quanto alla condivisione di valori comuni e fondanti l'ordinamento democratico. 
E' la opportunità messa a disposizione dei giovani dai 18 ai 28 anni di dedicare un anno della propria vita a favore di un impegno solidaristico inteso come impegno per il bene di tutti e di ciascuno e quindi come valore di coesione sociale.
Il servizio civile volontario garantisce ai giovani una forte valenza educativa e formativa, una importante e spesso unica occasione di crescita personale, una opportunità di educazione alla cittadinanza attiva, contribuendo allo sviluppo sociale, culturale ed economico del nostro Paese.
Chi sceglie di impegnarsi per dodici mesi nel Servizio civile volontario, sceglie di aggiungere un'esperienza qualificante al proprio bagaglio di conoscenze, spendibile nel corso della vita lavorativa, quando non diventa addirittura opportunità di lavoro, nel contempo assicura una sia pur minima autonomia economica. 
Le aree di intervento nelle quali è possibile prestare il Servizio Civile Nazionale sono riconducibili ai settori:
assistenza, protezione civile, ambiente, patrimonio artistico e culturale, educazione e promozione culturale, servizio civile all'estero.

Il Servizio Civile può essere svolto in Italia o all'estero.

 

OK, MA COM’È FATTO?

Hai ragione, cerchiamo di andare alle cose concrete…

Il servizio civile ha una durata annuale (12 mesi), e prevede almeno 30 ore settimanali di attività, ossia un impegno complessivo di 1.400 ore annuali, articolate su cinque o sei giorni a settimana. Nell’anno, si ha diritto a 20 giorni di permessi e a 15 giorni di malattia. Durante il servizio è prevista una indennità mensiledi 433,80 euro netti, ma questo – ricorda sempre- non lo rende un lavoro (non è perciò uno stipendio!).

Per il servizio civile all’estero, per ogni giorno passato fuori dall’Italia, è prevista un’ulteriore integrazione di 15 euro, portando così il compenso mensile a circa 850 euro. I progetti all’estero garantiscono anche il vitto e l’alloggio, o in sostituzione un contributo giornaliero aggiuntivo di 20 euro, nonché 4 viaggi rimborsati (due di andata e due di ritorno) per e da il paese di destinazione.

Nel servizio civile sono garantiti i versamenti previdenziali “figurativi” (ossia valgono ai fini pensionistici, ma dovranno poi essere versati da te se li vuoi riscattare) e l’assicurazione sanitaria; si possono inoltre maturare crediti per punteggi nei concorsi, e a seconda dei progetti potrai avere crediti formativi universitari. È inoltre prevista la certificazione delle competenze acquisite.

Infine, è prevista una formazione obbligatoria, distinta in “generale” e “specifica”, la cui durata complessiva non è mai inferiore alle 80 ore.

Nella scelta del tuo servizio, potrai individuare unprogetto in cinque ambiti o“settori”principali:

  • ASSISTENZA;
  • PROTEZIONE CIVILE
  • AMBIENTE;
  • PATRIMONIO ARTISTICO E CULTURALE;
  • EDUCAZIONE E PROMOZIONE CULTURALE

 

ALT, ASPETTA UN ATTIMO…

Come avrai intuito, il servizio civile infatti è una scelta seria di un anno di impegno, con i suoi vantaggi ma anche i suoi doveri. Pensaci bene, è un momento importante per un giovane come te perché:

  • Se sei tra coloro che non hanno ancora chiarezza circa le attitudini ed il campo di impegno da scegliere dopo la scuola, ti è offerta la possibilità di “meditare” meglio su cosa vorrai “fare da grande”.
  • Se sei tra quelli che hanno già intrapreso un percorso universitario, puoi scegliere il servizio civile come arricchimento del tuo itinerario formativo grazie al riconoscimento come tirocinio universitario o di crediti formativi.
  • Se hai completato gli studi, il servizio civile può rappresentare un modo di avvicinarti al modo del lavoro e di sperimentare sul campo nuove capacità e professionalità.
  • Se sei interessato ad un progetto all’estero, è un ottimo modo di mettersi alla prova in un paese e una cultura diversi dai nostri, entrare in contatto con persone con le loro storie e altra mentalità.
  • Considera che molti casi non ti saranno richieste particolari competenze professionali o formative, ma solo il desiderio di metterti in gioco e voglia di condividere un anno della tua vita con le persone che incontrerai.

Ricorda infine, anche cosa non è il servizio civile:

  • non è manodopera a basso prezzo;
  • non è un parcheggio della vita;
  • non è un’esperienza di volontariato.

Perciò una volta in servizio, non sarai né un “dipendente”, né un “collaboratore professionale”, né un “volontario”, ma un giovane che vive la sua esperienza per sé e per gli altri, e che si esercita ad essere sempre più un cittadino attivo.

Oltre al Servizio Civile Nazionale esiste un Servizio Civile Regionale regolato da una legge Regionale:

 

COSA FA LA REGIONE EMILIA ROMAGNA:

La Regione, con la legge regionale 20/2003, ha istituito il servizio civile regionale e ha definito le modalità per losviluppo e la valorizzazione dell'esperienza di servizio civile nazionale, all'estero e di servizio civile regionale. 

In base alla l.r. 20/2003 possono svolgere il servizio civile regionale, senza distinzione di sesso o di appartenenza culturale o religiosa, di ceto, di residenza o di cittadinanza:

  • giovani tra i 15 ed i 18 anni, nell'ambito dei progetti d'impegno predisposti ed attuati dagli Enti di servizio civile, con modalità di svolgimento, attestazione e valorizzazione dell'esperienza adeguate e integrate nei percorsi scolastici e nell'obbligo formativo;
  • giovani tra i 18 ed i 29 anni;
  • adulti e anziani, in modo gratuito.

 

SONO CONVINTO, E QUINDI?

Il primo passo è verificare che sia aperto il Bando di concorso: solo durante l'apertura del Bando è possibile candidarsi al Servizio Civile.

 

VERIFICA SE CI SONO BANDI ATTIVI.....

 

LINK UTILI: